Pollita a pieno carico

Oggi vogliamo entrare nel parco del Lençois Maranhenses. Almeno l’idea è quella, perché c’è ancora la grande incognita della moto.

E’ la prima volta che ci viaggio in due e a pieno carico. Non voglio ancora mollare la tanica, perché non so quanto consumerà viaggiando in due e forse passeremo in zone isolate.

image

image

Prima di partire, dopo aver montato i bagagli, iniziamo a parlare con un gruppo di italiani che dorme nel nostro stesso albergo. Non credono che ho fatto tutto il viaggio che ho fatto … “con quel motorino!”
Uno in particolare definisce “motorino” la Pollita per ben due volte. Lei è superiore e lascia correre, ma io sono già pronto a rispondere per le rime se lo ripete una terza volta. Motorino! Mi ha fatto viaggiare nei più bei posti del Sud America: portare rispetto per questo magnifico mezzo, grazie!

Magnifico, ma pur sempre con 11 cavalli. Che comunque sembrano sufficienti alle prime battute per uscire da Sao Luis e anche sulla statale non va per niente male. Ottimo lavoro il meccanico di ieri!

La statale che porta alla deviazione per Lençois Maranhenses è intasata di camion: la stanno raddoppiando e i lavori fervono. Fortunatamente, la piccola strada che porta al parco è molto meno trafficata e con paesaggi decisamente più interessanti.

image

image

image

image

Superiamo un paio di fiumi e altre che sembrano piccole oasi.

image

image

image

image

Il caldo aumenta e, allo stesso tempo, la vegetazione si fa più rada, desertica. La terra su cui cresce la vegetazione, non è più terra, ma sabbia candida.

image

Questo per molti km proseguendo verso Barreirinhas; poi, senza motivo apparente, da una curva all’altra tornano alberi a profusione.

image

Caterina non si sente bene, per cui ci fermiamo diverse volte e anche a me fa piacere, per via del caldo, ma i tempi si allungano.

Arriviamo finalmente a Barreirinhas e veniamo subito agganciati da Michael, una guida locale che prova a venderci una pousada, poi qualche gita sul fiume qui vicino. Alla fine scegliamo una gita verso le lagune, il volo aereo sulle dune e una gita in barca fino ad Atins. Tutto questo in due giorni.

Ceniamo in un ristorante in riva al mare, cercando di pianificare i prossimi giorni, accompagnati da una bella orchestrina di forrò.

image

Domani, volo aereo! Stavolta non farò come a Nazca, non mangerò nulla prima di partire!

– – – – –

Anche tu puoi sostenere la Pollita in questa avventura! Viaggia con noi sulle ali della Pollita, con una cartolina, una foto, una t-shirt e altro ancora!

Usted también puede apoyar la Pollita en esta aventura! Viaje con nosotros en las alas de Pollita, con una tarjeta, una foto, camisetas y mucho más!

Also you can push Pollita in this adventure! Travel with us on Pollita wings, with a postcard, a picture, a t-shirt and much more!

–> http://www.indiegogo.com/projects/nelinkas-around-south-america-dream

Commenta l'articolo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...