Relax in Calcidica (2)

A riprova che ho un gran debito di sonno, mi sveglio che sono quasi le 9 e mezzo! Record storico! 
E solo perché mi ha tirato fuori dal sonno il grido del venditore di cocomeri! 
Sospetto che l’abbia chiamato Costas, che gira per casa già da un po’. 

image

Il programma di oggi é arrivare su una spiaggia sulla punta della penisola, una dove Costas non é mai andato. 
Mi accorgo di essere un po’ nervoso perché oggi é l’ultimo giorno di ferie e non vorrei perderlo per strada, però effettivamente i panorami sono splendidi. 

image

image

In lontananza spicca la sagoma del monte Athos, la repubblica di monaci ortodossi che prosegue immutata da secoli. Anche se non troppo immutata: Costas mi racconta che ultimamente é arrivato anche internet!

image

Raggiungiamo la spiaggia, piuttosto affollata e ci stendiamo. L’acqua, come sempre, é splendida. 

image

Cerco di godermi il più possibile questo ultimo giorno di ferie, ma il tempo passa inesorabile!

Sí fa ora di pranzo, voglio mangiare ancora il polpo alla griglia  e, in generale, provare tutte le bontà greche che amo tanto. 

Per fortuna la taverna dove pranziamo ha il wifi. É il momento giusto per comprare il biglietto di ritorno, visto che ancora non ce l’ho. Vorrei partire da Durazzo per incontrare il mio amico Dino che sta guidando un gruppo di una quindicina di moto. 
Dopo una mezz’ora buona, vittima di un pessimo sito non studiato per i cellulari, riesco a comprare il biglietto. Ok, é ufficiale, torno in Italia! 

Cambiamo spiaggia, tornando verso Nikiti e il pomeriggio finisce. 

image

La zona é famosa per il miele, quindi chiedo a Costas se mi porta in un posto dove posso comprare qualche barattolo. 
Andiamo in un piccolo negozio che, scopriamo dopo aver comprato un po’ di barattoli di diversi tipi di fiore, ha a fianco il laboratorio dove lo estraggono dalle arnie. 
Una signora molto gentile ci mostra il processo di estrazione dalle tavole contenute nelle arnie, piene di cera e miele, fino alla raffinazione del miele, ossia alla separazione completa del miele dalla cera. 

image

image

Torniamo a casa dove chiudiamo a bagagli. 

Prima di cena voglio concedermi un altro dei piaceri greci, un bell’aperitivo a base di ouzo!

Chiudiamo con la passione di Costas, ossia un’ottima (?!) pizza e poi torniamo a casa. 

image

É ufficialmente finita la parte più  riposante della vacanza, domani mi attende la strada tra Grecia e Albania per andare a prendere il traghetto a Durazzo. 

2 thoughts on “Relax in Calcidica (2)

Commenta l'articolo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...