Finalmente Lima!

Oggi non voglio pensare ai problemi del viaggio. Ieri l’ho persa per schizzare da un consolato all’altro, oggi voglio dedicarmi alla città.

Prima però, devo risolvere il problema del bagaglio in più. Voglio chiedere sia a Fedex che a DHL quanto costa spedire un pacco in Italia, più o meno di 8 kg. Sono entrambi a Miraflores, trovo prima Fedex, 350 dollari. Poi vado da DHL: 420 dollari. Non male!

Nel frattempo ripenso alle parole della reception dell’albergo:

“Mi devi pagare una notte!”

“Sì, lo so …”, rispondo mentre sto uscendo.

“Ah, quindi ritorni!”, mi dice con tono più tranquillo.

“Certo che ritorno …”, rispondo pensando a stasera.

Forse lei intendeva “ritorni tra poco” e mi torna in mente quello che mi disse l’altra tipa alla reception quando arrivai ieri, che se volevo stare una terza notte dovevo dirglielo, perchè aveva molte richieste e doveva fermare la camera. Io mi sono dimenticato di confermare, lei di ricordarmelo.

Chiedo la cortesia alla mia amica di telefonare all’albergo, visto che sono in giro per chiedere della spedizione, dopo 5 minuti mi richiama e conferma la mia paura:

“Devi liberare la camera, per stanotte sono completi e non hai la stanza”

Torno di corsa in albergo; per fortuna un ostello nella stessa strada ha posto, ma perdo un mare di tempo per chiudere i bagagli e spostare tutto. Alla fine, la mattinata se n’è andata tra corrieri e albergo. Meno male che dovevo dedicarmi alla città!

Esco di nuovo e prendo un taxi al volo, destinazione Museo dell’Oro! Il piano terra è traboccante di armi di ogni tipo, foggia, provenienza, lavorazione. Non mi piacciono, tranne poche eccezioni in cui il lavoro artistico sovrasta il significato di morte che comunque associo ad ogni arma.

image

image

(l’Ipocrisia: due mani che si stringono, come manico di un pugnale)

image

(particolare della decorazione di una katana giapponese)

image

L’esposizione dei gioielli e manufatti in oro è nel sotterraneo. Sarà l’umore guastato dalla notizia del passaggio di proprietà negato, sarà che continuo a trovarmi addosso guardiani che mi vietano di scattare fotografie, sarà il tempo, non lo so, comunque il museo non mi emoziona particolarmente, a parte pochi pezzi davvero incredibili come lavorazione e decorazione.

image

image

image

image

image

Esco e prendo un altro taxi al volo, stavolta per il Museo Archeologico. Questo lo trovo bellissimo, pieno com’è di opere pre-colombiane che rappresentano scene di vita quotidiana, lavori, animali, persone. Trovo questa rappresentazione del quotidiano molto più interessante ed emozionante che non, ad esempio, gli eccessi e la monotonia dei quadri e delle opere coloniali: una sequenza di ritratti di parrucconi in pose statiche e scontate. Che differenza abissale!

image

image

image

image

image

image

image

Esco aspettando la mia amica e il fidanzato nella piazza davanti al museo, mangiando anticucho e trippa alla brace, buono!

image

Facciamo un giro in centro in auto, poi a piedi fino alla Plaza de Armas, con alcuni palazzi ben restaurati, dai balconi in legno intagliato. Mi piace Lima, almeno quello che ho visto ha dei bei palazzi eleganti, ampi spazi e un po’ di verde. Il traffico è da censurare, molto caotico.

image

image

image

image

image

image

La giornata finisce a Callao, passeggiando sul lungomare (anche qui, come a L’Avana, si chiama Malecon), mangiando picaron e poi a casa dei genitori della mia amica, chiacchierando fino a tardi del Perù, delle sue bellezze, dell’Italia e del mio viaggio.

image

(cuidame!!)

Domani … si parte, verso el Norte! Ci provo ad entrare quanto meno in Ecuador, almeno voglio vedermi sbattere la porta in faccia prima di rinunciare così al giro che avevo pensato!

2 thoughts on “Finalmente Lima!

  1. Per un attimo ho pensato che Adrianevskij fosse in viaggio con te: museo di armi e foto alle spose! 🙂 Leggo in ritardo e non so se sei già in Ecuador 😉 ma IN BOCCA AL LUPO!

Commenta l'articolo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...