L’incontro (?)

Mi sveglio presto, in un lago di sudore. La medicina almeno da questo punto di vista ha fatto effetto.

Faccio colazione con frutta e succo di guayaba. Una cosa che ho notato in Brasile è che più o meno in tutti gli alberghi danno la colazione, a prescindere dal costo e l’acqua potabile si trova gratuita quasi ovunque: nei corridoi degli alberghi, negli uffici, sulla barca, ecc. Molto civile.

Prendo una nuova dose di medicina e resto un paio d’ore a riposarmi, a far lavorare il medicinale e ad aggiornare il blog, poi parto.

Mancano ancora 250 km per Sao Luis, speravo meno!!

La strada è più interessante di ieri, che era solo campagna molto simile alla nostra. Oggi ci sono più palme e spazi ampi, coinvolgenti.

image

image

image

Sarà l’influenza che ancora porto addosso, sarà l’impazienza di rivedere Caterina, sarà la Pollita che oggi sembra andare male, ma sono insofferente, mi muovo in continuazione facendo acrobazie sulla sella, non vedo l’ora di arrivare!

Pranzo verso le 15, quando trovo il chiosco che fa per me, cioè con pannocchie abbrustolite e agua de coco! Una bella pannocchia e due agua belle fresche e sono di nuovo in sella per gli ultimi km prima di Sao Luis.

image

image

image

L’ingresso in città è veloce, trovo l’aeroporto dove più tardi andrò a prendere Caterina e a due passi la Honda, dove domani mattina vorrei portare la Pollita per il tagliando dei 16mila, un po’ in anticipo, ma voglio farle rivedere la carburazione e mettere una piastra sul portapacchi dove poter legare la sacca a cilindro. Sono davvero curioso di vedere come si comporterà con due passeggeri!!

Trovo la posada che ha prenotato Caterina nei giorni scorsi e rivedo profondamente il bagaglio. Finalmente posso liberarmi dei vestiti invernali e qualcosa d’inutile che non avevo lasciato a Lima! Domani li spedisco a Rio da dei nostri amici, per far spazio ai vestiti di Caterina. Mi accorgo che tutti i documenti e i fogli che porto dietro da due mesi, proprio adesso che mi servono, si sono rovinati con l’acqua terribile che ho preso ieri, bene!

image

image

Doccia, barba, lenti a contatto, tutto come se fosse il primo appuntamento … ora manca solo lei! 🙂

– – – – –

Anche tu puoi sostenere la Pollita in questa avventura! Viaggia con noi sulle ali della Pollita, con una cartolina, una foto, una t-shirt e altro ancora!

Usted también puede apoyar la Pollita en esta aventura! Viaje con nosotros en las alas de Pollita, con una tarjeta, una foto, camisetas y mucho más!

Also you can push Pollita in this adventure! Travel with us on Pollita wings, with a postcard, a picture, a t-shirt and much more!

–> http://www.indiegogo.com/projects/nelinkas-around-south-america-dream

5 thoughts on “L’incontro (?)

  1. 20000 km per incontrare l’anima gemella! Ma non potevi rimanere a Roma!?
    Ma certo che no! Ora mi immagino che ti presenterai con un anello per sposarla! :DDDDD ahahahaha

Commenta l'articolo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...